Billing like a PRO

Dopo gli elementi essenziali, vediamo quali sono le altre voci da inserire in fattura e come funzionano marca da bollo, rivalsa previdenziale, ritenuta d'acconto e spese.

Nel modulo Fattura Easy abbiamo visto quali sono gli elementi essenziali di una fattura, ma sai bene che da soli questi elementi non bastano. Ci sono altri elementi da considerare, come la marca da bollo, la rivalsa INPS, la ritenuta d’acconto, le spese.

Insomma, tutti elementi che ti mandano in crisi perché non sai bene se inserirli e come calcolarli.  Anche in questo caso ci sono errori in cui si cade spesso. Ad esempio, compri le marca da bollo quando riesci e poi le attacchi sull’originale delle fatture che conservi per bene nel tuo archivio.  Alle volte poi preferisci perderci dei soldi piuttosto che farti rimborsare le spese, perché non sai bene come inserirle in fattura e tu devi fare una fattura al volo ma il commercialista è in vacanza e non ti risponderà prima di due giorni.  Queste sono situazioni e dubbi molto frequenti tra chi lavora in proprio e non sono soltanto problemi da novellini. In questo modulo troverai la spiegazione passo passo per l’inserimento in fattura delle varie voce e i relativi esempi pratici nelle risorse scaricabili.

Abbiamo inserito modelli di fatture con gli elementi visti nei video, un esempio di F24 compilato con una ritenuta d’acconto e un PDF con la procedura per pagare il bollo virtuale.

Così la prossima volta che hai un dubbio non dovrai perdere ore su Google per trovare la soluzione!

 

Abbonati a B-Easy

A partire da 49€ al mese. Con l'abbonamento annuale due mesi in regalo.

  • 17 corsi
  • 106 video
  • 44 risorse
  • Paghi con la carta di credito
  • Cancelli quando vuoi

L’abbonamento si rinnova automaticamente.

Leggi le FAQ e le Condizioni.

Iscriviti alla mailing list

Iscriviti alla mailing list per ricevere la guida gratis «Un anno per crescere» e leggere gli aggiornamenti dal nostro blog e dai nostri corsi. Non inviamo mai spam e non diamo il tuo indirizzo a terzi.