Decreto Rilancio: i contributi a fondo perduto per imprese e professionisti

Vediamo insieme le condizioni per accedere ai fondi riservati a chi ha subito perdite a causa del Coronavirus

Ricordiamo innanzitutto che questi contributi sono destinati soltanto alle imprese e professionisti che nel 2019 hanno conseguito ricavi inferiori ai 5 mln di Euro e nel 2020 abbiano subito perdite a causa del Coronavirus superiori al 33%.

La domanda per accedere al contributo a fondo perduto dovrà essere inviata in via telematica entro 60 giorni dalla pubblicazione dei decreti attuativi. Per il calcolo del contributo andranno considerati i mesi di Aprile 2019 e Aprile 2020. L’importo del contributo sarà calcolato in percentuale, sulla differenza tra un anno e l’altro, secondo questi scaglioni:

  • aliquota del 20% per le aziende che nel 2019 hanno registrato ricavi o compensi fino a 400 mila euro
  • aliquota del 15% per le imprese con ricavi o compensi da 400 mila euro a un milione
  • aliquota del 10% per le imprese con ricavi o compensi da uno a 5 milioni.

In ogni caso il contributo sarà almeno di 1000€ per le persone fisiche e di almeno 2000€ per soggetti diversi, ovvero le società.

I video di questo modulo