Fase 2 – Anticipazioni sul credito per locazioni

Fino a tre mesi di affitto per sostenere le attività in crisi.

Una probabile agevolazione che troveremo nel decreto di Maggio sarà quella che riguarderà il canone di locazione. Sarà diversa rispetto a quella contemplata nello scorso decreto che riguardava i soli negozi (C1) che erano stati costretti a chiudere nel mese di Marzo. In questo caso, con molta probabilità, il rimborso del canone interesserà 3 mesi e il 100% dell’importo pagato. Non soltanto per i negozi ma anche per laboratori di arti e mestieri C3 e gli immobili commerciali delle categorie D. Anche in questo caso si tratterà di un credito di imposta, potrai quindi scalare l’importo dei canoni d’affitto dal modello F24 delle tasse. Purtroppo questa agevolazione, non riguarderà gli uffici, ovvero le categorie catastali A10 dei professionisti.

I video di questo modulo